Cut-Up Wearable Scultpure Collection, 2015 by Daniel González D.G. Clothes Project

Daniel González D.G. Clothes Project
Cut-Up Wearable Sculpture Collection
premiered during performance “Portrait Fashion Factory”
Complesso Monumentale Santo Spirito, Rome, May 14th, 2015

Photo credits G. Malaguti, M. Marziale
courtesy the artist & Giubilarte

La Cut-Up Wearable Sculpture Collection by Daniel González D.G. Clothes Project nasce dall’interpretazione della moda come idea.

Le modelle sulle passerelle che si trovano fotografate nelle riviste di moda sono soprattutto un’immagine, un’immagine che riduce a due dimensioni il capo di abbigliamento e la persona che lo indossa. La diffusione delle immagini nella società riproduce un vestito, una borsa o un paio di scarpe come un oggetto bidimensionale. La Cut-Up Wearable Sculpture Collection restituisce questi vestiti, le borse e le scarpe alla loro tridimensionalità originaria, come se l’immagine pubblicata sulla rivista venisse ritagliata tutta intorno e indossata. Qui le immagini tornano ad essere oggetto indossabile.

Nella Cut-Up Wearable Sculpture Collection by Daniel González D.G. Clothes Project, i ritagli bianchi ingannano la vista, facendo credere di essere di fronte ad una immagine appena ritagliata, avvolgono le opere, restano come ricordo della bidimensionalità, come un quadro che si può indossare.

L’artista ricollega questa operazione alla storia della pittura: le immagini ritagliate sono decontestualizzate dallo spazio bi-dimensionale similmente alla sospensione delle figure nei dipinti di Fra Angelico; il limite tra figura piatta e tridimensionale si sposta continuamente come nei dipinti di Piero Della Francesca.

Abiti, t-shirt, borse e pantaloni diventano sculture indossabili in pezzi unici. L’artista propone forme ispirate ad oggetti di uso quotidiano, come nel caso delle pochette, una tazzina da caffè, uno scudo, i mitici quadri con il “taglio” di Fontana o i guanti da box, fino alle cravatte del tutto fwuori misura. Questa sproporzione nelle forme risponde alla vastità dei desideri della donna che ogni giorno si trova a lottare per affermare la propria femminilità, archetipo di una lotta epica dove le armi da combattimento sono gli abiti di tutti i giorni.

 

Daniel González D.G. Clothes Project
Cut-Up Wearable Scultpure Collection 

premiered during “Portrait Fashion Factory” Performance

Press inquiries:
PRESS PACKAGE / CARTELLA STAMPA

Daniel González D.G. Clothes Project Elena Girelli ph. +39 349 0996 114 danielgonzalez.project@gmail.com

Visit the “Portrait Fashion Factory” Project Page

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s